• Nuova Sede Provinciale: Via G. di Vittorio 14, 53100 Siena (S. Miniato) Ingresso accessibile da Via Pietro Nenni 8A, accanto al Centro Civico La Meridiana. APS - ETS
  • Mar - Mer e Gio 10/13
  • Tel e Fax +39 0577281102
  • anmic.siena@gmail.com

Archivio mensileAprile 2017

Auguri di buona fine e buon inizio 2021 anche dal nostro presidente nazionale

Admin anmicsiena No Comments

Ai nostri soci e lettori auguriamo una buona fine anno e un buon inizio per il 2021, nonostante le restrizioni imposte dal Governo.

Ricordiamo che la sede A.N.M.I.C. di Siena è sempre a disposizione di tutti.

Saremo chiusi dal 1 al 6 gennaio e riprenderemo le attività da giovedì 7 gennaio.

Vi lasciamo con un saluto e l’impegno per il 2021 del nostro presidente nazionale Nazaro Pagano:

Il presidente provinciale

Alessandro Arrigoni

Il Tesseramento A.N.M.I.C. 2021 è anche online

Admin anmicsiena No Comments

A.N.M.I.C. Siena sta vivendo un periodo molto positivo della sua storia in quanto, nel 2018, dopo aver finalmente traslocato l’ufficio nella nuova Sede di S. Miniato, e dopo aver organizzato, nel maggio del 2019, il Congresso provinciale per il rinnovo delle cariche amministrative e di controllo, il nuovo Comitato provinciale si è potuto dedicare a sviluppare nuovi progetti e attività.

Per tutto il 2020, nonostante l’EMERGENZA SANITARIA, abbiamo continuato a operare come sempre e per il 2021 abbiamo in cantiere nuovi progetti molto importanti, vi invitiamo dunque a continuare a visitare questo sito e a sostenerci o a tornare a sostenerci, perché abbiamo bisogno del supporto di tutti voi per continuare a operare a tutela delle persone con disabilità.

La nostra Associazione, già Ente di diritto pubblico, divenuta Ente morale con personalità giuridica di diritto privato, ha compiti di rappresentanza e tutela degli interessi morali ed economici dell’intera categoria degli invalidi civili, presso le Pubbliche Amministrazioni e gli enti aventi per scopo l’assistenza ai disabili, a norma della L. 458 23 Apr 1965 e del D.P.R. 23 Dic 1978. Attualmente A.N.M.I.C. è una Associazione di Promozione Sociale (APS –ETS) ed è a disposizione, presso i propri uffici, per la tutela legale e medico legale delle persone con disabilità, anche per eventuali ricorsi contro revoche e/o mancate concessioni di pensioni e indennità di accompagnamento e per rispondere a ogni domanda in materia. Ci occupiamo anche di pratiche di patronato (dalla disoccupazione alle successioni) e di assistenza fiscale (C.A.F.).

La nostra missione a Siena è quella di rappresentare e tutelare gli invalidi civili nelle Commissioni mediche ASL/INPS, di fronte alle Istituzioni locali e territoriali e nei contesti inter associativi di progettazione.

Dal 2018, con il supporto del Comune di Siena e della Fondazione M.P.S., abbiamo portato avanti un progetto di sensibilizzazione sulle barriere architettoniche negli esercizi commerciali, visibile al sito internet  www.sienaforall.org (che è tra i progetti che riprenderanno a essere finanziati nel 2021).

Ci stiamo occupando, insieme ad altre associazioni, dei progetti del “Dopo di noi” a Siena all’interno della Fondazione Futura per il Dopodinoi. Stiamo cercando di portare l’“osservatorio sulle barriere architettoniche” anche in altri Comuni dell’area senese, abbiamo rifondato la F.A.N.D. provinciale, siamo in contatto con la F.A.N.D. regionale e la Regione Toscana per seguire progetti e bandi europei per il sociale, anche con progetti che riguardano lo sport per le persone con disabilità, che riteniamo una componente essenziale nel progetto di vita verso una sempre maggiore autonomia sociale.

Negli ultimi anni A.N.M.I.C. ha contrastato efficacemente tutti i tentativi di includere assegni di invalidità e accompagnamento negli introiti soggetti a tassazione e le proposte di cumulo dei redditi degli invalidi civili con quelli del coniuge. Con il nuovo Presidente nazionale Nazaro Pagano,  rieletto a novembre 2019, siamo e resteremo in prima linea per tutelare i diritti acquisiti dopo decenni di lotte civili e politiche. Attualmente l’Associazione si sta battendo anche per l’aumento delle pensioni di invalidità per coloro che non hanno ottenuto l’aumento integrativo riservato ai “100%” erogato a dicembre 2020.

 

Come sempre, potete contattarci per tutte le pratiche di invalidità civile/accompagnamento/Legge 104. Dal 2013 abbiamo attivato a Siena  un servizio di trasporto (con mezzo adatto anche per carrozzine) per i nostri iscritti, al fine di potersi recare a visite mediche ed eventi di carattere sociale su Siena e provincia. Il servizio è prenotabile dal lunedì al sabato chiamando i nostri numeri ed è subordinato alla disponibilità dei volontari. Il servizio al momento prevede una quota di rimborso su offerta da parte degli utenti (per ulteriori informazioni contattare la Sede provinciale).

Abbiamo sempre a disposizione, ogni settimana o su appuntamento, un avvocato e un medico legale per consulenze gratuite riservate ai soci. Tra gli altri servizi disponibili, per i quali vi invitiamo come sempre a chiamare la nostra Sede o a collegarvi al nostro sito Web, abbiamo la consulenza per l’abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati e per il design/arredamento accessibile delle abitazioni.

Nel 2020 e nel 2021 stiamo continuando e continueremo a portare avanti dei progetti di socializzazione e di implementazione della qualità della vita delle persone con disabilità, finanziati dal Comune di Siena e dalla Fondazione M.P..S., di cui potete trovare informazioni su questo sito Web.

La quota associativa – di € 47,80 annui – che non ha subito incrementi dal 2002 al 2016, rappresenta quasi la nostra unica fonte di finanziamento e non è attualmente sufficiente a sostenere tutte le spese della Sede provinciale. Essa include come sempre l’abbonamento alla rivista nazionale bimestrale Tempi Nuovi – sconti e riduzioni in cinema, teatri, musei e in alcune piscine di Siena e provincia. Nel 2021 rinnoveremo anche tutte le nostre convenzioni con gli esercizi commerciali della provincia di Siena.

Per iscrivervi online (o rinnovare la quota associativa) basta seguire la procedura seguendo questo link, la procedura segue due fasi, la prima di registrazione, la seconda di pagamento tramite Paypal.

Ricordate che potete iscrivervi alla nostra associazione solo se riconosciuti invalidi civili da una Commissione Medico Legale pubblica. Per iscrizioni di simpatizzanti e/o sostenitori potete compilare lo stesso il modulo, specificandolo in uno dei campi.
Per qualsiasi domanda contattateci.

Il Presidente provinciale
Alessandro Arrigoni

Complimenti alla nostra consigliera provinciale Maria Fossati, oggi sul Corriere della Sera

migliano No Comments

Oggi, 4 dicembre, sul Corriere della Sera (leggi l’articolo) è possibile leggere una bellissima intervista alla nostra consigliera provinciale Maria Fossati (già ideatrice di Siena for All) per il proprio lavoro all’interno del progetto Softhand Pro dell’Istituto italiano di Tecnologia di Genova in collaborazione con l’Università di Pisa.

Nell’articolo, Maria Fossati, ci parla del successo ottenuto dal suo team di sviluppo nella realizzazione di una mano protesica robotica di nuova generazione, ossia un ausilio tecnologicamente avanzato per persone con amputazione dell’arto superiore, e del percorso affrontato per giungere a questo incredibile risultato.

Il team di Maria Fossati, a metà novembre, ha partecipato al Cybathlon Global Edition 2020 dove si sono affrontati in una vera e propria Olimpiade del settore 60 team provenienti da 23 Paesi. In questa manifestazione, sono rappresentati i migliori centri di ricerca di alta tecnologia del mondo che mettono alla prova dispositivi e prototipi dedicati alle persone con disabilità.

Il progetto Softhand Pro è giunto al secondo posto, nella propria disciplina, dimostrando un eccellente versatilità e praticità nel superamento di una serie di compiti che hanno dimostrato la validità della protesi italiana.

Questo riconoscimento, oltre a riempirci di orgoglio, ci lancia un messaggio di speranza e di fiducia nello sforzo che, globalmente, tanti stanno portando avanti per favorire l’inclusione delle persone disabili.

Una ricerca su disabilità e sessualità

Admin anmicsiena No Comments

Riceviamo da una tesista del Corso di Laurea in Scienze Sociali dell’Università di Siena la richiesta di condivisione di un questionario rivolto a parenti e amici di persone con disabilità che vorrebbe indagare le modalità con cui vengono fronteggiati i bisogni relativi alla sessualità – sia espressi sia presunti – dei loro cari e/o amici.

Il questionario è anonimo e raggiungibile a questo link.

Informiamo che le risposte manterranno l’assoluto anonimato e che i dati saranno trattati esclusivamente in forma aggregata.

I risultati ottenuti saranno utilizzati esclusivamente per la suddetta tesi e resi disponibili attraverso il sito del laboratorio delle disuguaglianze, al link: http://www.laboratoriosulledisuguaglianze.unisi.it/

Il tempo di compilazione è di circa 5 minuti.

A. A.

Sportello Insieme 2020

migliano No Comments

Il progetto dello Sportello Insieme nasce a Siena nel 2018 ed è un iniziativa atta a fornire un servizio di primo ascolto sui temi della disabilità e invalidità civile.

L’attività già funzionante dal 2018, è stata temporaneamente interrotta a causa dell’emergenza COVID19,  ma riprenderemo presto il servizio in esterno contando sulla collaborazione di quei luoghi ed esercizi pubblici che siano dotati di spazi all’aperto nel rispetto delle normative.
(I nostri prossimi incontri si terranno dal 13 ottobre p.v. fino al 15 dicembre, tutti i martedì e i sabato pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30, sotto i portici della Fortezza Medicea. Naturalmente con Cora!)

ATTENZIONE: a seguito del protrarsi DELLO STATO DI EMERGENZA gli incontri alla Fortezza Medicea sono sospesi fino a data da destinarsi (probabilmente primavera 2021).

Lo Sportello è aperto ed è contattabile, per tutte le necessità, al 3886940744 (telefono e Whatsapp) oppure per E-mail a info@sportelloinsieme.it

 

 

STAGE DI PERFEZIONAMENTO E AVVIAMENTO ALLA DISCIPLINA DEL TIRO A SEGNO PARALIMPICO

migliano No Comments

Riceviamo e pubblichiamo l’invito giuntoci dal nostro consigliere Matteo Betti, membro del Comitato Paralimpico Toscano, a partecipare  alle giornate dedicate al Tiro a Segno Paralimpico che si svolgeranno a Siena, in  Strada del tiro a segno 3, i prossimi 10 e 11 OTTOBRE 2020.

Possono partecipare tutti gli interessati, praticanti e non. Questi ultimi potranno disporre dell’attrezzatura necessaria messa a loro dispozione in loco.

PROGRAMMA

1° STAGE DI PERFEZIONAMENTO E AVVIAMENTO ALLA DISCIPLINA

1. Parte Didattica Conoscenza del regolamento tecnico UITS-Para http://www.uits.it/homepage/discipline-issf/attivit%C3%A0- sportiva/regolamento-uits-para/15655-regolamento-uits-para/file.html

2. Parte Teorica – Sabato 10 ottobre ore 14:00 Incontro con i tecnici e atleti presenti Presentazione della disciplina del tiro a segno paralimpico L’organizzazione Federale e la partecipazione alle gare La classificazione degli atleti e le diverse disabilità Commento sulle modalità di tiro degli atleti presenti Commento sull’attrezzatura necessaria Cenni sulle regole tecniche generali

3. Parte Pratica – Sabato 10 ottobre ore 16:00 Inizio dei tiri da parte degli atleti Para già praticanti e commento sulle peculiarità della posizione. Inizio dei tiri da parte dei nuovi atleti Para affiancati dai tecnici presenti. Commenti e valutazioni sulla scelta della specialità di pistola o carabina in funzione della disabilità

4. Parte Agonistica – Domenica 11 ottobre ore 10:00 Descrizione delle modalità attuative di una gara Piccola gara, se compatibile tra atleti presenti (Para e Normo)

5. Parte Conclusiva – Domenica 11 ottobre ore 12:00 Confronto e commento delle attività svolte, proposte di lavoro futuro per lo sviluppo della disciplina Paralimpica.

Per info: Sabrina Benucci 3389320426 – TSN Siena 057752417

 

Percorsi formativi per Comunità Accessibili

migliano No Comments

La Regione Toscana, in collaborazione con Anci Toscana, ha dato vita anche per il 2020 al Progetto “Percorsi formativi per Comunità Accessibili”, che ha per oggetto la realizzazione e la gestione di percorsi formativi gratuiti finalizzati a mettere a disposizione degli operatori del sistema toscano conoscenze e tecniche per la diffusione di una cultura dell’accessibilità su tutto il territorio Regionale.

Il Progetto mira a promuovere e sostenere l’inclusione delle persone con disabilità, l’accessibilità per tutti, la partecipazione attiva nello sviluppo sociale nonché a diffondere una nuova cultura della disabilità, fondata sul riconoscimento della pari dignità e delle pari opportunità per tutti.

I relativi percorsi formativi hanno lo scopo di implementare il livello di conoscenza sulle problematiche connesse all’accessibilità e usabilità ambientale e al superamento delle barriere per il raggiungimento dell’inclusione sociale e della vita indipendente.

Destinatari dei corsi di formazione

Dirigenti e funzionari dei comuni toscani, settori sociale, scuola, cultura, casa, urbanistica; personale delle ASL (incluse le commissioni di vigilanza) e degli altri livelli di governance territoriale.

Professionisti che si interfacciano con la PA: assistenti sociali, architetti, geometri, ingegneri.

Organizzazione e modalità di iscrizione

I corsi prenderanno il via dal 15 settembre, sono a partecipazione gratuita e si terranno in modalità e-learning attraverso l’utilizzo di una piattaforma per la FAD (piattaforma ZOOM).

Per informazioni e per iscriversi accedi alla sezione dedicata sul sito Toscana Accessibile.

Scarica il programma Comunità accessibili 2020

Il Comune di Siena presenta il nuovo progetto per l’emergenza coronavirus

migliano No Comments

Il Sindaco del Comune di Siena, Luigi De Mossi e l’assessore ai servizi informatici e innovazione Clio Biondi Santi  hanno presentato un nuovo progetto informatico per aiutare la Protezione Civile, i volontari e gli addetti ai lavori nel delicato compito di portare assistenza in maniera coordinata alle categorie più fragili, agli anziani e a chi è già in isolamento o quarantena.

Unendo la tecnologia della geo-referenziazione e i database comunali, sarà possibile avere un quadro preciso e localizzato su mappa di tutte le persone che devono affrontare questa emergenza epidemia in condizioni di difficoltà. In questo modo sarà possibile coordinare, in tempo reale,  i servizi di assistenza come la consegna dei pasti e della spesa, la raccolta dei rifiuti e i servizi per gli animali domestici.

Interruzione Servizi per DPCM 09/03/20

migliano No Comments

Avvisiamo gli utenti e gli associati che per ottemperare alle  disposizioni del DPCM 09/03/20  i nostri uffici rimangono CHIUSI fino al 7 aprile 2020 e che sono sospese tutte le visite di commissione ASL/INPS fino al 3 aprile.

 

Al via lo Sportello Insieme Interattivo!

anmic-siena No Comments

ProgettoSportello InSIeme interattivo”, su  bando di finanziamento del Comune di Siena SIENA DI&PER TUTTI 2019organizzato da A.N.M.I.C. Siena con la collaborazione di:

Associazione Riabilita

Libreria Il Libro Magico

Bottega Roots

Grazie al contributo del Comune di Siena riapre lo sportello di ascolto e aiuto alla pari sulla disabilità, questanno con un operatore speciale, Cora, che vedete nella foto dell’articolo. 

Visto il successo della prima edizione, A.N.M.I.C. Siena ripropone anche per questanno il progetto di sportello di ascolto ed aiuto alla pari sui temi della disabilità “Sportello InSIeme. La prima edizione ha visto coinvolte quattro persone con disabilità che hanno svolto attività di socializzazione, capacitazione, empowerment e ricevuto una specifica formazione per diventare operatori di sportello a tutti gli effetti, configurandosi quindi sia come utenti del progetto che come protagonisti dello stesso.

Lobiettivo di questa nuova edizione che si chiamerà “Sportello InSIeme interattivo, è quello di riprendere le idee e le attività della scorsa edizione, dando un contributo innovativo alle attività di sportello, con sostanziali novità e migliorie, le cui principali saranno la presenza fissa (quindi non esclusivamente su appuntamento) dello sportello 1-2 volte a settimana presso la libreria Il Libro Magicoe il locale di ristorazione ed eventi Bottega Rootsma soprattutto la presenza di un petcome facilitatore sociale ed emozionale sia per il gruppo-operatori che per gli utenti; fra gli operatori ci sarà infatti anche Cora, una femmina di Golden Retriever di 5 anni certificata come cane da Interventi Assistiti con Animali (Pet Therapy).

Da molti anni è noto il potere benefico sulla salute del rapporto con gli animali domestici e dal 2015 è avvenuto il riconoscimento ufficiale come co-terapia da parte del Ministero della Salute, delle attività con animali appositamente formati e condotti da personale professionale qualificato. Oggi sono molte le esperienze di affiancamento dellanimale da compagnia come facilitatore emozionale in situazioni di tensione emotiva o stress; da qui lidea di affiancare Cora come operatrice ai ragazzi dello sportello per creare situazioni che siano ancora più coinvolgenti accoglienti per gli utenti, dove sia più facile parlare anche di problematiche che soprattutto allinizio possono generare ansia, paura o vergogna.

Riassumendo, il fine di questo progetto è quindi quello di diffondere la cultura delle relazioni di mutuo aiuto allinterno della comunità e linterazione, sia organizzando incontri sul territorio per sensibilizzare le comunità sui temi dellinclusione sociale e sui diritti delle persone con disabilità, sia attraverso la consulenza e lascolto alla pari.

Durata del progetto febbraio-maggio 2020.

Oltre agli utenti che possono rivolgersi allo sportello (tutti i cittadini con domande o questioni relative alla disabilità), ci sono ancora posti come formatori/coadiutori dello Sportello stesso.

Per contatti, oltre alla Sede A.N.M.I.C.:

Email: sportelloinsieme19@gmail.com

Facebook: Sportello alla pari InSIeme

Telefono cellulare: 388694074 (Riccardo)

 

A.A. – R.P.

Qui sotto alcuni scatti dai primi appuntamenti del progetto:

123

Tesseramento online

Da questa sezione del sito, potrai avviare online le pratiche per il tesseramento ad Anmic