• Nuova Sede Provinciale: Via G. di Vittorio 14, 53100 Siena (S. Miniato) Ingresso accessibile da Via Pietro Nenni 8A, accanto al Centro Civico La Meridiana. APS - ETS
  • Mar - Mer e Gio 10/13
  • Tel e Fax +39 0577281102
  • anmic.siena@gmail.com

Author Archive migliano

La Regione Toscana assegna 19 milioni di Euro alle persone con disabilità gravissima

migliano No Comments

Attraverso la Delibera n. 454 del 26 aprile 2021 la Regione Toscana ha provveduto ad assegnare nuove risorse destinate alle persone con disabilità gravissime.
Attingendo alle annualità 2019-2020 del Fondo nazionale per le non Autosufficienze, si è determinato uno stanziamento di oltre 18 milioni di euro.
La somma è stata suddivisa tra 16 Società della Salute e 10 Zone distretto. Per ciascuna persona, sulla base di un progetto personalizzato, è previsto un contributo variabile da un minimo di 700 ad un massimo di 1.000 euro al mese.

Le persone con gravissime disabilità che andranno a beneficiare dei contributi e ai quali è stata data una risposta in termini di contributo per il sostegno all’assistenza al domicilio sono ad oggi circa 1.640 in tutta la Regione. Si tratta di interventi  integrativi rispetto a quanto già previsto dai Lea, i Livelli Essenziali di Assistenza.

La stessa fonte riporta le dichiarazioni di Serena Spinelli, assessore regionale al sociale e promotrice della Delibera: «Confermiamo un contributo destinato a chi non è autosufficiente ma ha diritto a continuare a vivere nel miglior modo possibile nel proprio ambiente domestico e familiare, secondo le proprie aspettative. E che per farlo ha bisogno dell’aiuto di un assistente personale. Un contributo tramite il quale da anni la Regione intende sostenere i percorsi domiciliari di assistenza e cura per persone con gravissime disabilità, con l’obiettivo, appunto, di evitare o comunque differire il più possibile il ricovero in strutture sociosanitari». (S.L.)

Per informazioni vi rimandiamo alla pagina dell’Assessore Spinelli e alla pagina dei contatti della Società della Salute Senese .

E.d.F.    A.A.

Modello da scaricare per l’integrazione dei verbali ex L. 104/92

migliano No Comments

La presidenza nazionale dell’A.N.M.I.C. ha provveduto a fornire a tutte le sedi provinciali un modulo (SCARICABILE QUI) facilmente compilabile per tutti coloro che,  in possesso di verbali ex-legge 104/92 emessi in data anteriore all’anno 2012 (quindi in assenza del riferimento ai requisiti indicati dall’art.4 comma 1 DL 9.02.2012 n.5 conv. dalla L. 4.04.2012 n.35 modificato dall’art.29-bis del DL 76/2020 conv. dalla L 11.09.2020 n.120), hanno necessità di integrare il verbale in loro possesso al fine di poter accedere alle agevolazioni fiscali richiedibili.

Questo per sottrarsi a lungaggini burocratiche e soprattutto non ripetere passaggi già affrontati e per questo del tutto evitabili.

Il documento scaricato va riempito in ogni sua parte, fornito degli allegati richiesti e inviato tramite PEC al CML INPS territorialmente competente.

E.d.F.   A. A.

Confermate per il biennio 2021-22 le misure previste dalla legge 81/2017

migliano No Comments

Dal Centro Regionale Accessibilità ci è giunta la notizia che attraverso la Delibera della Giunta Regionale Toscana 997/2020 sono state confermate, anche per il biennio 2021-2022, le misure di sostegno previste dalla Legge Regionale 81/2017 “Interventi atti a favorire la mobilità individuale e l’autonomia personale delle persone con disabilità”

La Regione, con la Legge Regionale 81/2017, ha istituito in Toscana, una misura di sostegno finanziario, destinato a sostenere le spese effettuate per l’acquisto di autoveicoli nuovi o usati, adattati o da adattare, per la modifica degli strumenti di guida, per il trasporto di persone con disabilità nonché per il conseguimento delle patenti di guida delle categorie A, B e C speciali. I contributi regionali sono destinati alle persone con disabilità o ai genitori/componenti del nucleo familiare del disabile per coprire le spese sostenute nelle annualità 2020/2021.
Sarà possibile presentare domanda, per le spese effettuate nel 2020, dal 15 Febbraio al 15 Aprile 2021, l’avviso e relativi moduli saranno pubblicati il 15 febbraio al seguente link:http://www.toscana-accessibile.it/cra/bandi-e-progetti
Per informazioni, scrivere a: cra@regione.toscana.it oppure chiamare il 335 6984984

Il progetto “Riusciremo insieme”

migliano No Comments

Sienanews dedica un importante articolo al progetto “Riusciremo insieme” (finanziato da Fondazione M.P.S..), che ci vede coinvolti insieme a:

Associazione Le Bollicine O.D.V.( Ente Capofila); Asedo Siena; Associazione Autismo Siena Piccolo Principe; Associazione Riabilita O.D.V.; U.I.C.I. Sez. Territoriale di Siena APS ONLUS; Associazione Se mi Aiuti Ballo Anch’Io; Associazione Culturing- A.P.S.; C.A.I. Sez. di Siena; Cooperativa Naturalmente; Associazione Visionaria.

Per Anmic Siena il referente del progetto e coordinatore dei peer è Riccardo Panelli psicologo ed educatore.

Partecipano al progetto di rete i partner pubblici: Azienda Sanitaria SudEst; Università degli Studi di Siena – Uff. Accoglienza Disabili; Comune di Sovicille; C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) Sez. di Siena.

Collabora al progetto la Cooperativa MondoMangione.

L’articolo potrete trovarlo qui:

https://www.sienanews.it/toscana/siena/riusciremo-insieme-a-siena-e-nata-lassociazione-che-mette-insieme-le-realta-del-terzo-settore/

Complimenti alla nostra consigliera provinciale Maria Fossati, oggi sul Corriere della Sera

migliano No Comments

Oggi, 4 dicembre, sul Corriere della Sera (leggi l’articolo) è possibile leggere una bellissima intervista alla nostra consigliera provinciale Maria Fossati (già ideatrice di Siena for All) per il proprio lavoro all’interno del progetto Softhand Pro dell’Istituto italiano di Tecnologia di Genova in collaborazione con l’Università di Pisa.

Nell’articolo, Maria Fossati, ci parla del successo ottenuto dal suo team di sviluppo nella realizzazione di una mano protesica robotica di nuova generazione, ossia un ausilio tecnologicamente avanzato per persone con amputazione dell’arto superiore, e del percorso affrontato per giungere a questo incredibile risultato.

Il team di Maria Fossati, a metà novembre, ha partecipato al Cybathlon Global Edition 2020 dove si sono affrontati in una vera e propria Olimpiade del settore 60 team provenienti da 23 Paesi. In questa manifestazione, sono rappresentati i migliori centri di ricerca di alta tecnologia del mondo che mettono alla prova dispositivi e prototipi dedicati alle persone con disabilità.

Il progetto Softhand Pro è giunto al secondo posto, nella propria disciplina, dimostrando un eccellente versatilità e praticità nel superamento di una serie di compiti che hanno dimostrato la validità della protesi italiana.

Questo riconoscimento, oltre a riempirci di orgoglio, ci lancia un messaggio di speranza e di fiducia nello sforzo che, globalmente, tanti stanno portando avanti per favorire l’inclusione delle persone disabili.

Sportello Insieme 2020

migliano No Comments

Il progetto dello Sportello Insieme nasce a Siena nel 2018 ed è un iniziativa atta a fornire un servizio di primo ascolto sui temi della disabilità e invalidità civile.

L’attività già funzionante dal 2018, è stata temporaneamente interrotta a causa dell’emergenza COVID19,  ma riprenderemo presto il servizio in esterno contando sulla collaborazione di quei luoghi ed esercizi pubblici che siano dotati di spazi all’aperto nel rispetto delle normative.
(I nostri prossimi incontri si terranno dal 13 ottobre p.v. fino al 15 dicembre, tutti i martedì e i sabato pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30, sotto i portici della Fortezza Medicea. Naturalmente con Cora!)

ATTENZIONE: a seguito del protrarsi DELLO STATO DI EMERGENZA gli incontri alla Fortezza Medicea sono sospesi fino a data da destinarsi (probabilmente primavera 2021).

Lo Sportello è aperto ed è contattabile, per tutte le necessità, al 3886940744 (telefono e Whatsapp) oppure per E-mail a info@sportelloinsieme.it

 

 

STAGE DI PERFEZIONAMENTO E AVVIAMENTO ALLA DISCIPLINA DEL TIRO A SEGNO PARALIMPICO

migliano No Comments

Riceviamo e pubblichiamo l’invito giuntoci dal nostro consigliere Matteo Betti, membro del Comitato Paralimpico Toscano, a partecipare  alle giornate dedicate al Tiro a Segno Paralimpico che si svolgeranno a Siena, in  Strada del tiro a segno 3, i prossimi 10 e 11 OTTOBRE 2020.

Possono partecipare tutti gli interessati, praticanti e non. Questi ultimi potranno disporre dell’attrezzatura necessaria messa a loro dispozione in loco.

PROGRAMMA

1° STAGE DI PERFEZIONAMENTO E AVVIAMENTO ALLA DISCIPLINA

1. Parte Didattica Conoscenza del regolamento tecnico UITS-Para http://www.uits.it/homepage/discipline-issf/attivit%C3%A0- sportiva/regolamento-uits-para/15655-regolamento-uits-para/file.html

2. Parte Teorica – Sabato 10 ottobre ore 14:00 Incontro con i tecnici e atleti presenti Presentazione della disciplina del tiro a segno paralimpico L’organizzazione Federale e la partecipazione alle gare La classificazione degli atleti e le diverse disabilità Commento sulle modalità di tiro degli atleti presenti Commento sull’attrezzatura necessaria Cenni sulle regole tecniche generali

3. Parte Pratica – Sabato 10 ottobre ore 16:00 Inizio dei tiri da parte degli atleti Para già praticanti e commento sulle peculiarità della posizione. Inizio dei tiri da parte dei nuovi atleti Para affiancati dai tecnici presenti. Commenti e valutazioni sulla scelta della specialità di pistola o carabina in funzione della disabilità

4. Parte Agonistica – Domenica 11 ottobre ore 10:00 Descrizione delle modalità attuative di una gara Piccola gara, se compatibile tra atleti presenti (Para e Normo)

5. Parte Conclusiva – Domenica 11 ottobre ore 12:00 Confronto e commento delle attività svolte, proposte di lavoro futuro per lo sviluppo della disciplina Paralimpica.

Per info: Sabrina Benucci 3389320426 – TSN Siena 057752417

 

Percorsi formativi per Comunità Accessibili

migliano No Comments

La Regione Toscana, in collaborazione con Anci Toscana, ha dato vita anche per il 2020 al Progetto “Percorsi formativi per Comunità Accessibili”, che ha per oggetto la realizzazione e la gestione di percorsi formativi gratuiti finalizzati a mettere a disposizione degli operatori del sistema toscano conoscenze e tecniche per la diffusione di una cultura dell’accessibilità su tutto il territorio Regionale.

Il Progetto mira a promuovere e sostenere l’inclusione delle persone con disabilità, l’accessibilità per tutti, la partecipazione attiva nello sviluppo sociale nonché a diffondere una nuova cultura della disabilità, fondata sul riconoscimento della pari dignità e delle pari opportunità per tutti.

I relativi percorsi formativi hanno lo scopo di implementare il livello di conoscenza sulle problematiche connesse all’accessibilità e usabilità ambientale e al superamento delle barriere per il raggiungimento dell’inclusione sociale e della vita indipendente.

Destinatari dei corsi di formazione

Dirigenti e funzionari dei comuni toscani, settori sociale, scuola, cultura, casa, urbanistica; personale delle ASL (incluse le commissioni di vigilanza) e degli altri livelli di governance territoriale.

Professionisti che si interfacciano con la PA: assistenti sociali, architetti, geometri, ingegneri.

Organizzazione e modalità di iscrizione

I corsi prenderanno il via dal 15 settembre, sono a partecipazione gratuita e si terranno in modalità e-learning attraverso l’utilizzo di una piattaforma per la FAD (piattaforma ZOOM).

Per informazioni e per iscriversi accedi alla sezione dedicata sul sito Toscana Accessibile.

Scarica il programma Comunità accessibili 2020

Il Comune di Siena presenta il nuovo progetto per l’emergenza coronavirus

migliano No Comments

Il Sindaco del Comune di Siena, Luigi De Mossi e l’assessore ai servizi informatici e innovazione Clio Biondi Santi  hanno presentato un nuovo progetto informatico per aiutare la Protezione Civile, i volontari e gli addetti ai lavori nel delicato compito di portare assistenza in maniera coordinata alle categorie più fragili, agli anziani e a chi è già in isolamento o quarantena.

Unendo la tecnologia della geo-referenziazione e i database comunali, sarà possibile avere un quadro preciso e localizzato su mappa di tutte le persone che devono affrontare questa emergenza epidemia in condizioni di difficoltà. In questo modo sarà possibile coordinare, in tempo reale,  i servizi di assistenza come la consegna dei pasti e della spesa, la raccolta dei rifiuti e i servizi per gli animali domestici.

Interruzione Servizi per DPCM 09/03/20

migliano No Comments

Avvisiamo gli utenti e gli associati che per ottemperare alle  disposizioni del DPCM 09/03/20  i nostri uffici rimangono CHIUSI fino al 7 aprile 2020 e che sono sospese tutte le visite di commissione ASL/INPS fino al 3 aprile.

 

12

Tesseramento online

Da questa sezione del sito, potrai avviare online le pratiche per il tesseramento ad Anmic